BIG BEACH SPORTS

 

PREMESSA

Gli sport e i giochi effettuati sulla spiaggia aumentano ogni anno.

Diversi sport tradizionali, come ad esempio la pallavolo, si sono adeguati alla pratica sulla sabbia delle spiagge creando a volte delle vere e proprie discipline (Beach Volley) che, in alcuni casi, si sono staccate dalla disciplina tradizionale creando dei nuovi Sport con le sue regole e campionati.

Fino ad ora, questi nuovi sport sono praticati individualmente o al massimo contemplando due o tre specialità differenti.

Questo progetto vuole prendere in considerazione i diversi giochi e sport da spiaggia esistenti e nuovi.

PRESENTAZIONE PROGETTO

Big Beach Sports Organization (BBSO) è una associazione internazionale senza fini di lucro, che ha come obbiettivo lo sviluppo, pratica e diffusione degli sport da spiaggia e del turismo sociale attraverso la collaborazione in Italia con Comitati e Circoli AICS e nel Mondo con organizzazioni simili sempre interessate a lo sviluppo di sport e turismo.

OBBIETTIVO

L’obbiettivo di questo progetto è quello di coinvolgere le molteplici associazioni e federazioni che praticano sport da spiaggia (di seguito Beach Sports) per creare dei giochi universali, World Beach Sports, che riuniscano più discipline da spiaggia possibile in una grande manifestazione.

Il progetto si prefigge di creare un circuito mondiale, con tappe in tutto il mondo, per dare la possibilità ad atleti di tutto il Mondo, di poter praticare la propria disciplina da Spiaggia, partecipando a questi WorldBeachSports in differenti Paesi.

Un obbiettivo secondario, ma non meno importante, è quello di creare dei momenti di aggregazione e cultura unendo atleti di tutto il mondo che competono nei different BeachSports.

COME RAGGIUNGERE L’OBBIETTIVO

Per raggiungere l’obbiettivo primario di questo progetto, BBSO vuole organizzare un primo appuntamento mondiale dove riunire il più possibile di discipline giocate sulla spiaggia per poi moltiplicare questo evento trovando località marittime di tutto il Mondo che siano disponibili per organizzare differenti tappe del circuito mondiale di BeachSports.

BBSO contribuisce con la variante del Football Americano chiamata BeachFlag e con il nuovo sport chiamato SpeedBall del quale BBSO gestisce la pratica in Italia.

Per arrivare a organizzare un primo appuntamento mondiale, BBSO vuole approfittare dello svolgimento degli WorldSportsGames CSIT che si terrà in Giugno 2021 sulle spiagge della riviera romagnola tra Cervia, Cesenatico e Ravenna, dove BBSO è incaricata di organizzare le discipline da spiaggia durante questi prestigiosi giochi, chiamati anche Olimpiadi Amateur.

BBSO sta contattando tutte le realtà locali di BeachSports presenti sul territorio per aumentare l’offerta di discipline presenti in questa prima edizione dei WorldBeachSports.

In un futuro, da aprile 2022, questo progetto ha come obbiettivo riuscire a coinvolgere rappresentanti di tutti i BeachSports, i Comitati Provinciali AICS interessati per creare delle vere e proprie Tappe dei BeachSports, fisse annuali ed eventualmente altre una tantum.

BBSO detiene un comitato organizzatore a livello mondiale che si farà carico di contattare le varie associazioni e federazioni mondiali per coinvolgerle nel progetto e cercare località turistiche nel mondo che si possano candidare alla organizzazione di tappe di questo circuito.

Approfittando del fatto che i BeachSports possono essere disputati principalmente durante la stagione estiva, e che il periodo estivo varia a seconda dell’emisfero questo circuito non si limita ai soli mesi di Giugno/Luglio/Agosto e Settembre europei, ma anche durante i mesi di Novembre/Dicembre/Gennaio e Febbraio in località ubicate nell’emisfero Sud del Pianeta.

Inizialmente, le varie tappe possono essere considerate come giochi fine a se stessi, per poi in futuro passare ad essere un vero e proprio circuito mondiale con anche una Classifica a livello generale maturata con i risultati ottenuti nelle varie tappe del circuito mondiale.

A seconda del numero di tappe e soprattutto della loro ubicazione, si potranno avere dei campioni a livello individuale (una sola tappa), a livello nazionale (risultato di differenti tappe svolte nella stessa nazione, a livello Continentale (considerando le tappe effettuate nello stesso continente) e a livello Mondiale (considerando tutte le tappe del Circuito).

Una volta creato il primo circuito mondiale, una speciale classifica avulsa basata su Bonus di partecipazione oltre al piazzamento ufficiale nelle varie tappe determinerà i Campioni del Mondo di ogni specialità.

In questa forma, qualsiasi tappa potrà essere aggiunta in ogni momento ed a qualsiasi data, (anche paralleli) ed a questo proposito, il progetto prevede la creazione di un comitato che valuterà le candidature ad essere sede di una delle tappe del circuito mondiale.

Una serie di requisiti minimi di qualità saranno i fattori che condizioneranno l’assegnazione ufficiale di tappa del Circuito Mondiale.

Il progetto prevede anche la possibilità di “associarsi” a grandi Confederazioni Sportive (es. CSIT) per avere il patrocinio ufficiale ed avere a disposizione mezzi e sistemi di comunicazione più estesi.

Questo circuito dovrebbe essere su base annuale, dal 1 di Ottobre al 30 di Settembre per includere la stagione estiva dei due emisferi Nord e Sud del Pianeta.

Il progetto prevede anche la possibilità, come delle vere e proprie Olimpiadi, di organizzare ogni 2 anni dei grandi giochi che riuniscano tutte le discipline giocate sulla spiaggia.


 

One thought on “BBS MISSION”

Lascia un commento